Cosa ci è piaciuto e cosa no alle Qc Terme di Milano

Il primo gennaio, il primissimo giorno dell’anno, ci siamo voluti regalare un qualcosa che non avevamo mai provato insieme e per il quale eravamo davvero super curiosi.

Guess what?

Ci siamo concessi delle ore di totale relax alle Qc Terme di Milano, in zona Porta Romana. Ebbene sì, proprio in una zona centralissima di Milano, dove le macchine sfrecciano e tutti sono di fretta, esiste un luogo in cui ci si può completamente estraniare da tutto e godere di momenti di tranquillità, pace e rilassatezza; insomma, dei momenti romantici solo per noi due. What else?

Chiara era già stata a fare un percorso Spa – alle Terme di Boario  – ma in coppia ancora non avevamo provato questa esperienza ed era così tanto tempo che sentivamo parlare delle Qc che, abitando non lontano, non potevamo non prenotare (complice poi il compleanno di Chiara proprio quel giorno!).

Le Qc Terme infatti sono molto rinomate e vantano delle splendide strutture qui in Italia, la maggior parte di esse al Nord. La cosa che più volevamo vedere era se meritassero davvero così tanto e se il prezzo fosse proporzionato all’esperienza che saremmo andati a vivere.

WhatsApp Image 2018-01-16 at 20.40.11.jpeg
Ingresso delle Qc Terme di Milano durante il periodo festivo; bellissime vero?

 

Noi abbiamo scelto il pacchetto “Relax sotto le stelle”, che comprende l’ingresso serale al percorso Spa (max 4h) + aperitivo. I costi non sono indifferenti e c’è una vasta scelta di possibilità tra cui scegliere; ingressi giornalieri, serali, con massaggi, con gusto. Insomma, ce n’è per tutti! Non male vero?

All’ingresso viene offerto tutto il kit – asciugamano, accappatoio e ciabatte – e il percorso si divide in due piani + uno spazio fuori con piscine all’aperto e il famoso tram (il vero tram storico milanese!) adibito adesso a biosauna; splendido! Sapevate che è il primo ed unico tram ad avere questa funzione? Di sera poi tutto diventa ancora più magico grazie alle luci e ai giochi di colore che illuminano tutti gli spazi!

E poi.. volete mettere l’esperienza di qualche coccola con il vostro beloved one proprio sotto le stelle? Impagabile!

All’interno invece c’è l’imbarazzo della scelta! Ci sono vasche idromassaggio, vasche sensoriali e cascate, stanza del sale, bagno turco, hammam, saune, bagni a vapore, sale relax e tanto altro. 

Risultati immagini per qc terme milano tram
Credit photo © Qc Terme


L’aperitivo
è molto scarno, si tratta in realtà di pizzette, mozzarelline, verdure, focacce;  niente di particolare a dispetto delle nostre aspettative iniziali, contando tra le altre cose che non c’erano né piattini né posate. In più abbiamo speso un sacco di tempo a cercare un posto per sederci e mangiare tranquillamente perchè c’era davvero troppa, troppa gente. Questo è stato il motivo principale per il quale la nostra esperienza non è stata soddisfacente al 100%.

Durante il percorso alcune stanze erano completamente piene, molte persone per entrare in certe vasche dovevano aspettare, non c’era lo spazio neanche per appendere gli accappatoi. Insomma, un via vai continuo che sicuramente ha abbassato notevolmente la qualità della nostra esperienza. Un vero peccato.
Non ci sono inoltre indicazioni su come seguire un corretto percorso termale (a Boario c’era addirittura una ragazza che prima di farci entrare ci ha accompagnati spiegandoci ogni trattamento e il beneficio che avrebbe apportato al nostro corpo, dandoci suggerimenti e consigli su come goderci al meglio l’esperienza) e non c’è nessuno che controlla gli spazi.

Essendoci stati solamente quel giorno non sappiamo se sia davvero sempre così, dovremmo sicuramente tornarci per dare un giudizio definitivo però, ora come ora, certamente non le consiglieremmo. Abbiamo dato un’occhiata a TripAdvisor e di recensioni come la nostra ne abbiamo trovate tante e la valutazione dell’intera struttura è 3.5/5, il che non è decisamente il massimo.

Risultati immagini per qc terme milano
Credit photo © Qc Terme

 

E voi? Siete mai stati alle Qc Terme? Siamo curiosi di sapere come vi siete trovati, sia in quelle di Milano sia nelle altre strutture! Raccontatecelo qui o venite a trovarci sui nostri canali social!

Facebook: Wishes On The Road
Instagram: @wishesontheroad
GooglePlus : Wishes On The Road
Pinterest: Wishes On The Road

 

 

6 pensieri su “Cosa ci è piaciuto e cosa no alle Qc Terme di Milano

  1. in realtà su TripAdvisor abbiamo letto che a Milano la situazione è più o meno così in qualsiasi giorno dell’anno ahah dalle recensioni sembra che siano le peggio gestite di tutte le strutture Qc, un peccato

    Mi piace

  2. infatti sì, crediamo proprio che il problema principale sia la regolamentazione degli ingressi; fanno entrare troppa gente rispetto alla reale capacità della struttura. è proprio un peccato.

    Mi piace

  3. Io amo le terme, ma tanta gente e relax non sono due cose che vanno d’accordo!! In genere si dovrebbe limitare il numero di ingressi per permettere a ciascuno di godersi un’esperienza di vero relax 😁

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...