Escursione da Lisbona | La mia gita tra Sintra, Cabo da Roca e Cascais

Ogni volta che visitiamo una città riserviamo sempre un giorno ai dintorni, alle gite e/o alle escursioni fuori porta da fare.E’ proprio una cosa di cui non riusciamo a fare a meno.

Anche per Lisbona, quindi, non poteva essere altrimenti. La capitale portoghese, grazie alla sua posizione, permette di raggiungere tantissime altre località del Paese, tanto che decidere dove andare è stata davvero un’impresa difficile.

Da Coimbra a Cascais, da Sintra a Estoril; insomma, la lista è davvero lunga e avrei voluto vedere tutto ma, ovviamente, ho dovuto fare una scelta. Una scelta che secondo me è la migliore che potessi fare.

Nella top 3 delle escursioni da fare da Lisbona troverete, comunque, sempre loro: Sintra con il suo Palacio da Pena, Cabo da Roca – il punto più ad ovest d’Occidente – e Cascais, una cittadina di pescatori con meravigliose spiagge.

Io ho avuto la possibilità di visitarle tutte e tre in un solo colpo. Una figata vero?

DCIM100GOPROG0890921.JPG
Cabo da Roca

Ve lo dico in tutta sincerità, leggendo su Internet e informandomi qua e là avevo davvero una voglia matta di vedere quanti più posti possibili; i luoghi da visitare nei dintorni di Lisbona sono davvero tantissimi e mi dispiaceva sceglierne uno e tralasciare l’altro. Credetemi, è stata una cosa che non mi è mai successa in nessun’altro viaggio. Ero davvero indecisa.

Alla fine mi sono imbattuta in GetYourGuide e qui ho trovato, finalmente, ciò che stavo cercando. Grazie a loro infatti potevo avere la possibilità di vedere in giornata Sintra, Cabo da Roca e Cascais. Tre in una botta sola. Una cosa esagerata. Troppa bellezza tutta insieme. Mi è sembrato un sogno, ed effettivamente poi si è rivelato proprio così.

Mi sono quindi affidata ad un’escursione organizzata in italiano e devo dire che la mia esperienza è stata più che ottima. Dipende tutto dai vostri gusti e dalle vostre esigenze. C’è chi magari preferisce soffermarsi solamente in una località per vederla tutta e al meglio, c’è chi preferisce vedere le cose principali di ogni luogo. Io appartengo alla seconda categoria. Volevo vedere le caratteristiche di questi tre posti, vedere se fossero così belli come in foto, catturarne ogni dettaglio. Insomma, la mia curiosità era elevata all’ennesima potenza.

Ho scelto dunque un tour organizzato proprio perchè volevo vedere tutto. E’ possibile però ovviamente anche organizzare un’escursione fai-da-te, tenendo conto però che così facendo non riuscirete a vedere tutti e tre i luoghi ma, al massimo, solo due.

Informazioni per un’escursione fai da te nei dintorni di Lisbona:

  • Sintra si trova a circa mezz’ora d’auto da Lisbona ma è facilmente raggiungibile dalla capitale con i mezzi pubblici; dalla stazione Rossio, in circa 40 minuti, arrivate comodamente a destinazione. Dalla stazione di Sintra troverete il bus 434 che vi condurrà verso i siti di maggior interesse. Io ci sono stata in bassa stagione e ho trovato tantissima gente, soprattutto (ovviamente) all’ingresso e in biglietteria del Palacio da Pena, quindi vi consiglio – in qualsiasi periodo decidiate di andare – di partire molto presto e battere tutti sul tempo, almeno da riuscire a godervi Sintra al meglio;
  • Cascais si trova a circa 30 km da Lisbona ed è raggiungibile comodamente con il treno; dalla stazione Cais do Sodré prendete la linea per Cascais e scendete proprio al capolinea, dopo circa 30/40 minuti di viaggio;
  • Cabo da Roca è, invece, a 40 km circa da Lisbona e ci si arriva prendendo il treno per Sintra. Una volta arrivati a Sintra prendete il bus n.403 che vi lascerà nel punto più ad ovest d’occidente!

SINTRA

DSC_0329

Sintra è una magnifica cittadina immersa nelle colline portoghesi  che, in passato, cominciò ad essere meta di vacanza di relax delle ricche famiglie del Portogallo proprio grazie al suo clima più mite e fresco rispetto alle grandi città.

A Sintra ci sono un bel po’ di cose da vedere, tra cui il Palacio da Pena, il Palacio da Regaleira, il Convento dos Capuchos, il Palacio Nacional, il Castello Moresco e il Palacio de Monserrate. Se volete vederle tutte allora contate di stare qui tutto il giorno.

Noi, con il tour organizzato, tutta la mattinata l’abbiamo dedicata al Palacio da Regaleira e al Palacio da Pena.

●  Il Palacio da Regaleira è una tenuta inserita nella lista dei siti Patrimonio dell’UNESCO. Mica una roba da niente. 

Si tratta di un’umile tenuta di circa 4 ettari progettata agli inizi del secolo scorso niente di meno che da un architetto italiano! Un vero vanto per noi vero?

quinta da regaleira sintra lisbona

WhatsApp Image 2018-04-05 at 21.24.44WhatsApp Image 2018-04-05 at 21.24.45

Al suo interno troverete tanti piccoli templi, una cappella, labirinti, statue ed immensi giardini. Pazzeschi – credetemi – ogni scorcio era perfetto per fare qualche foto (la mia GoPro stava letteralmente impazzendo!) anche se il tempo, come vedete, era davvero pessimo. Una delle parti più magiche della tenuta è proprio l’area verde; io ho adorato perdermi tra i boschi, camminare lungo i sentieri o lungo i passaggi segreti.

Tutta la costruzione è un miscuglio tra stili diversi che vanno dal gotico al manuelino con riferimenti simbolici ed esoterici. Una vera gioellino, un luogo molto originale  assolutamente da non sottovalutare.

DSC_0383

DSC_0334

DSC_0344

Le attrazioni principali del Palacio da Regaleira restano, comunque, “Le torri invertite”, una struttura a spirale in cui convergono due pozzi, appunto, invertiti. Il più grande dei due pozzi è composto da 9 piani, i quali rimandano ai 9 gironi dell’Inferno, del Purgatorio e del Paradiso di Dante e sul fondo è presente il simbolo della Croce dei Templari. Questa coppia di pozzi sono stati pensati per celebrare riti massonici e di iniziazione. Interessante, no?

WhatsApp Image 2018-04-05 at 21.24.44 (1)

● Il Palacio da Pena (Palazzo delle Piume) non può non meritare una visita. Dalle foto mi è sempre un po’ parso come il castello delle fiabe, mi ci immaginavo con un vestito da principessa magari in tono con i colori magnifici del palazzo. Sembra una location da film romantico. Sì, a me oltre che stravagante ha dato un senso di romanticismo infinito. La prossima volta ci porto Nico qui sappiatelo. 

Essendo l’attrazione principale di Sintra, preparatevi ad imbattervi in turisti in ogni dove; riuscire a fare foto senza avere gente tra i piedi sarà un’impresa difficile, io vi avviso.

DCIM100GOPROG0830818.JPG

DCIM100GOPROG0830824.JPG

Quella mattina piovigginava (come tutto il resto del mio soggiorno a Lisbona d’altronde) e, come vedete, c’era anche un sacco di nebbia. Niente a che vedere con le foto meravigliose che avevo visto qualche giorno prima, il Palazzo illuminato dal sole e il giallo delle superfici che splendeva come non mai. Sarà per un’altra volta, mi son detta.

Nonostante ciò, questo castello dai colori sgargianti mi è piaciuto, e anche parecchio. Abbiamo deciso di visitare anche l’interno con il biglietto da 14€ che comprendeva, appunto, la visita all’interno del castello, tutto l’esterno + la navetta che dall’ingresso porta direttamente al Palacio e viceversa.

DSC_0500

DCIM100GOPROG0820811.JPG

DCIM100GOPROG0850845.JPG

Piccolo tip, quando arrivate a Sintra, non perdetevi Piriquita, la pasticceria più antica in cui deliziarvi di Queijadas de Sintra, i dolci tipici della zona! Ovviamente io, ahimè, essendo gluten free, non li ho potuti assaggiare ma in compenso c’erano dei dolcettini senza glutine che non ho potuto farmi scappare!

DSC_0324

whatsapp-image-2018-04-05-at-21-30-15.jpeg

CABO DA ROCA

Dopo aver passato tutta la mattina a Sintra e aver pranzato nella località di Colares, arriviamo qui, alla parte più emozionante del mio viaggio in Portogallo. Cabo da Roca. Credetemi se vi dico che non saprei neanche da dove cominciare per descrivere tutta la magnificenza di questo luogo. Penso davvero dovrebbero inventargli un aggettivo apposta perchè qualsiasi parola lo sminuirebbe.

Credo che in nessun modo riuscirò mai a descrivere la magia e il senso di immensità che questo posto regala. Mi sono sentita piccola, piccolissima, di fronte all’oceano, alle onde che si infrangono sugli scogli, al vento, alla vastità del paesaggio che ti fa sentire quasi impotente di fronte alla natura. Io sarei stata lì ore ed ore. Mi sarei seduta e non mi sarei più alzata fosse stato per me.

DCIM100GOPROG0880870.JPG

DSC_0533

Cabo da Roca è il punto più ad ovest del continente europeo, “qui dove finisce la terra e inizia il mare”. I promontori e le coste frastagliate rendono questo luogo aspro, selvaggio, impervio. Qui troverete solamente un faro e il rumore dell’oceano. Sarete solo voi e la natura.

Questo è davvero un luogo perfetto per meditare, dove provare a rimanere con sé stessi, riflettere e farsi trasportare dalle sensazioni. Se dovessi mai consigliare a qualcuno dove andare per fare un’escursione da Lisbona direi senza dubbio Cabo da Roca prima di qualsiasi altro posto.

DSC_0521

DSC_0510

CASCAIS

Cascais è una bellissima località che in passato fondava la sua economia sull’industria peschiera; nonostante ora le cose siano cambiate, rimane comunque una deliziosa cittadina di pescatori ma soprattutto luogo di villeggiatura per eccellenza con le sue spiagge prese letteralmente d’assalto durante l’estate.

DCIM100GOPROG0930952.JPG

Anche qui abbiamo avuto la fortuna di avere una vista spettacolare sull’oceano; dopo aver passato tutto il pomeriggio ad osservarlo – tra Cabo da Roca e qui – ad un certo punto non volevo più andarmene. E’ stata una sensazione strana, come se l’oceano mi si fosse appiccicato addosso e non volesse più staccarsi. Come se dovessimo per forza stare insieme.

Inoltre siamo andati anche a vedere la Bocca dell’Inferno, una spaccatura nelle falesie in cui il mare, agitato, si infrange, rendendo tutto molto suggestivo e -a tratti- anche spaventoso!

DCIM100GOPROG0950974.JPG

Oltre alle spiagge Cascais ha molto altro da offrire, dai musei fino al centro storico, alle passeggiate con ristorantini e caffè in ogni dove. La definirei una vera chicca, uno di quei posti super piacevoli dove godersi una bella giornata di sole.

DCIM100GOPROG0960988.JPG

E’ stato davvero un tour de force, siamo usciti alle 8 di mattina e siamo rientrati alle 18 ma, credetemi, ne è valsa la pena. Vi lascio il link che vi riporta al tour che abbiamo acquistato; noi ci siamo trovati benissimo perchè:

  1. è tutto in italiano;
  2. la guida vi verrà a prendere direttamente c/o l’abitazione, basta solamente indicare l’indirizzo dell’alloggio in fase di acquisto (e vi riporterà anche indietro!);
  3. è un modo anche per conoscere gente di diverse nazionalità (noi siamo capitati con tre signore di Singapore- la guida con loro parlava inglese –  ed è stato bello confrontarsi e stare insieme tutto il giorno;
  4. la guida è ovviamente un local, quindi sarà meraviglioso scoprire tutti le curiosità riguardo al Portogallo e ai portoghesi!

L’unica cosa negativa è che oltre al prezzo del tour dovrete pagarvi, a parte, le entrate al Palacio de Pena e al Palacio da Regailera.

Per qualsiasi dubbio/curiosità, non esitate a contattarci!
Facebook: Wishes On The Road
Instagram: @wishesontheroad
GooglePlus : Wishes On The Road
Pinterest: Wishes On The Road

5 pensieri su “Escursione da Lisbona | La mia gita tra Sintra, Cabo da Roca e Cascais

  1. Nel mio viaggio a Lisbona, non sono riuscita a fermarmi anche a Cascais, ma Cabo da Roca e Sintra sono stati sicuramente due luoghi straordinari! Mi sono piaciuti talmente tanto che vorrei fare un viaggio lungo tutta la costa del Portogallo… e sarebbe l’occasione perfetta per visitare anche Cascais 🙂
    Bel post!

    Piace a 1 persona

  2. La vista sull’oceano da Cabo da Roca è eccezionale e i due palazzi sono uno più bello dell’altro! Grazie per i tuoi consigli, farò anche io questa escursione quando riuscirò ad andare a Lisbona 😊

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...