Senza glutine a Milano | Beato Te

Ieri sera sono stata in un posticino che era da secoli che volevo provare. Sapete quando volete tremendamente una cosa ma in un modo o nell’altro c’è sempre qualcosa che vi ostacola? Ecco, questo è quello che mi succedeva, fino a ieri sera, con Beato Te.

Beato te cosa, direte voi. In realtà Beato Te è proprio il nome della pizzeria gourmet con cucina che ho provato ieri, a Milano, in zona Lorenteggio.

Beato Te è troppo originale. Il locale è grandissimo, su più piani, tutto in legno. Appena si entra si viene avvolti da una simpatica musica a tutto volume che fa venir voglia di salire le scale improvvisando qualche passo di danza. Si sente profumo di pizza ovunque, perfino fuori prima di entrare.

Prima però di spiegarvi di cosa si tratta, di cosa ho mangiato e altre informazioni tecniche, io vi vorrei parlare di quanto Beato Te sia, secondo me, un esempio -ed un modello- di successo che, al giorno d’oggi, tantissimi altri ristoranti (e non) dovrebbero seguire.

Risultati immagini per beato te milanoFoto by ©TheFork

 

Per prima cosa, questo ristorante/pizzeria è l’esempio lampante di quanto i social network facciano la differenza, se usati bene. Sì perchè io, come molta altra gente, ho scoperto Beato Te grazie al loro profilo Instagram. Può sembrare una cosa scontata, in realtà non lo è. I social ormai sono saturi di ristorantini o altri luoghi che pubblicano le foto dei loro piatti migliori, pubblicizzandosi o cercando recensioni qua e là; ce ne sono milioni, vero? Ma fateci caso, quanti poi riescono a catturare l’attenzione del pubblico? Quanti riescono a far venire l’acquolina in bocca solamente guardando una foto? Quanti riescono a convincerti e a dire “ok, vado”? Pochi.

E tra questi pochi c’è sicuramente Beato Te.

Il loro profilo Instagram è davvero una gioia per gli occhi. La biografia è senza dubbio accattivante. Le loro stories, non ne parliamo. Fanno venir voglia di mangiare una pizza anche alle 7 di mattina o una mozzarella di bufala dopo che hai già svuotato il frigo.

Seconda cosa, Beato Te è l’unica pizzeria a Milano ad avere 12 tipi di impasti diversi! Una bomba. Sì perchè io penso ci voglia questo al giorno d’oggi. Essere originali e accattivanti ma nel contempo essere al passo con i nuovi gusti ed esigenze delle persone. Per fare la differenza, per essere scelti rispetto a tanti altri concorrenti sul mercato, bisogna saper offrire quel qualcosa in più, essere sempre pronti al cambiamento e aggiornati sulle nuove tendenze.  Per questo motivo Beato Te, per me, ha davvero centrato l’obiettivo.

Risultati immagini per beato te milano pizzeFoto by ©Milanostyle.com

Essendo celiaca non potevo non provarlo, visto che -tra quei 12 impasti- c’è anche quello senza glutine! Oltre ad accontentare i celiaci però, Beato Te accontenta anche tutti i tipi di palato! E’ possibile infatti avere pizze con impasti ai cereali, alla soia, al kamut, al carbone nero, alla quinoa, integrale e tanti altri! Con soli pochi euro rispetto all’impasto tradizionale, potrete quindi assaggiare qualsiasi pizza voi vogliate con impasti diversi, tutti ad alta digeribilità!

La scelta per le pizze gluten free era molto ridotta rispetto a quella per le pizze “normali”; io ho scelto la Glugolosità con pesto, pomodorini, scaglie di grana e basilico!

beato te milano

beato te milano

Il condimento era davvero divino, avrei voluto non finisse mai. Per quanto riguarda invece l’impasto, devo dire che era moooolto duro, avevo difficoltà a tagliarla con il coltello e anche quando masticavo -talvolta- facevo fatica. Per questo motivo non la inserisco nella lista delle migliori pizze mangiate finora però credetemi, il resto era tutto estremamente perfetto.

Inoltre, anche la cucina è gluten free! Il menù è abbastanza vario e non vedo l’ora di tornarci per assaggiare qualche primo piatto e uno dei loro magnifici dolci da leccarsi i baffi!

Sappiate che, oltre a tutto quello che vi ho appena descritto, è possibile mangiare anche hamburger, carni alla griglia e, rullo di tamburi, anche provare il GIRO CARNE! Curiosi ora vero?

Per concludere, i prezzi sono abbastanza altini, io per questa pizza + una lattina di coca + il coperto ho speso €17.50. Vi raccomando, inoltre, di prenotare online (al telefono non mi hanno mai risposto) perchè è possibile trovare tutto pieno se vi presentate lì senza aver riservato un tavolo. In aggiunta, se siete celiaci, specificate nella prenotazione di aver bisogno dell’impasto senza glutine (io ieri sera, non sapendolo, ho rischiato di rimanere a secco!).

 

BEATO TE

Via Sant’Anatalone, 16, 20147 Milano
 Telefono: 02 8457 1533
www.beatotemilano.it

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...